Il Gruppo

Il filosofo e scrittore russo Lev Tolstoj diceva che “essere buono e vivere una vita buona significa dare agli altri più di ciò che prendiamo da loro”.

 

Questo pensiero è quanto caratterizza l’operato del nostro Gruppo che fa della solidarietà e dell’altruismo la sua leva di forza.

 

Nel rinviare quanto fatto alla specifica sezione “attività”, nel 2016 abbiamo consolidato la nostra presenza nelle scuole realizzando diverse iniziative storiche come “Nei luoghi dell’Università Castrense” con i ragazzi di 4^ e 5^ elementare e “In trincea con gli alpini” quando 22 ragazzi di 3^ e 4^ superiore dell’ISIS Bassa Friulana - aderendo al progetto alternanza scuola-lavoro – hanno lavorato per il ripristino della trincea Mazzoldi a Redipuglia.

 

Il laboratorio “Stelutis Creativis”, ovvero le donne del Gruppo che hanno chiamato altre donne, ha avuto un’importante crescita sia in termini di presenza sul territorio che di partecipazione.

La qualità del materiale proposto ha permesso di raccogliere importanti offerte date in beneficenza.

 

Tra le novità del 2016 ricordiamo l’allestimento delle vetrine “I ricordi del passato” in occasione di Itinerannia che ha creato un tuffo nel passato e poi la “Stella di Natale lungo il fiume”; il 24 dicembre la stella cometa illuminata è partita dalla nostra sede lungo la Corgnolizza ed ha raggiunto Chiarisacco dove è stato acceso il presepe di Paolo Morettin. La fattiva collaborazione tra tre associazioni (Apnea Evoluzion di Marano, il Circolo Culturale di Chiarisacco e noi alpini) ha decretato il successo dell’appuntamento con una partecipazione che non ci saremo mai aspettati di vedere.

 

Ma non ci fermiamo qui e altre idee ci stanno balenando… Seguiteci !!!