Inno degli Alpini

 

L'Inno degli Alpini è il Trentatré. Il motivo di questo nome non è chiaro; secondo alcune fonti deve il proprio nome perché era il 33º pezzo nel repertorio delle fanfare alpine dei primi reparti, secondo altre perché era in origine il motto del 33º reggimento artiglieria, all'epoca inquadrato nelle truppe alpine, altri infine fanno risalire questo nome alla metrica utilizzata per comporre il testo e la musica. Inoltre, esso è ispirato all'inno francese: Les Fiers Alpins, testo scritto da D'Estel, con la musica di Travè.

Inno degli alpini

 

Dai fidi tetti del villaggio

i bravi alpini son partiti

mostran la forza ed il coraggio

della lor salda gioventù.

Son d’alpe i bei cadetti

nella robusta giovinezza

dai loro baldi e forti petti

spira un’indomita fierezza.

 

Rit: Oh valore alpino

difendi sempre la frontiera

e la sul confin

tien sempre alta la bandiera

sentinella all’erta

per il suol nostro Italiano

dove più sorride

e più benigno irradia il sol

 

 

 

 

La tra le selve ed i burroni

tra le nebbie fredde e il gelo

piantan con forza i loro picconi

e il cammino sembra più lieve.

Risplenda il sol, o scende l’ora

che reca in ciel l’oscurità

il bravo alpin vigila aguzzo

pronto a lanciare il “chi va là”

 

Rit.: Oh valor alpino

Download
Fanfara e Coro
inno alpini.mp3
File audio MP3 2.1 MB

Fanfara della Brigata Alpina Julia
Fanfara della Brigata Alpina Julia

Condividi questa pagina