Con gli studenti nel carso della Grande Guerra

Mercoledì 5 aprile 2017, dodici soci del nostro Gruppo ha accompagnato oltre 60 studenti e le insegnanti di 5^ elementare nel Carso della Grande Guerra. 

Abbiamo passato una giornata interessante sotto ogni punto di vista grazie alla grande capacità oratoria della nostra guida, Fabio, professore in pensione, che con proprietà di linguaggio e profonda conoscenza della storia, ha saputo attirare l'attenzione degli studenti.

 

Cosa abbiamo visto?

Ci siamo ritrovati nella parte alta del Sacrario di Redipuglia dove abbiamo visitato i due musei che custodiscono i ritratti, le medaglie e gli oggetti personali dei combattenti.

 

La discesa lungo la scalinata ha permesso ai ragazzi di prendere consapevolezza di questo luogo sacro; nel loro silenzio e comportamento esemplare, i nostri studenti hanno manifestato un profondo rispetto per i caduti, a differenza di altri "ragazzotti" ripresi prontamente da Fabio, perché troppo pieni di sé e poco attenti a rendere onore ai 100.000 sepolti nel più grande Sacrario della Grande Guerra d'Italia. 

Nel museo inferiore, Fabio si è inventato una caccia al tesoro. I ragazzi hanno quindi saputo osservare anche i piccoli particolari degli oggetti esposti, curiosare tra le armi, immedesimarsi nel contesto storico grazie alla trincea presente in sala grande.

 

Dopo il doveroso pranzo e un momento di spensierato divertimento, siamo saliti nella Dolina dei Bersaglieri e nella Trincea Mazzoldi dove gli alunni hanno potuto camminare lungo le trincee recuperate anche dal nostro Gruppo Alpini e dall'ISIS Bassa Friulana nel 2016.

 

E proprio in trincea i ragazzi hanno trovato tre figuranti in divisa storica (italiana e austro-ungarica) che hanno alzato il loro livello di attenzione.

In cuor nostro speriamo che questa gita, o meglio uscita didattica, abbia trasmesso agli studenti i messaggi di rispetto, sacrificio e dedizione.

 

PS: grazie al contributo ricevuto nel 2016 con il progetto Civibanca come Gruppo Alpini abbiamo offerto ai ragazzi i due pullman e il pranzo... sicuramente un investimento per il futuro!

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Mastroianni (venerdì, 07 aprile 2017 11:42)

    Analizzando questa meravigliosa giornata che è stata trascorsa ,tra studenti ,Alpini e Storia ,io personalmente credo che la via iniziata in questo settore ,porterà un approccio profondo tra studenti Alpini e i la conoscenza della nostra passata storia.Pertanto faccio i complimenti a tutti gli organizzatore di questo programma educativo con un plauso particolare alla guida Fabio che con la sua esperienza a entusiasmato tutti gli alunni e NON SOLO.